Giovedì 31 maggio dopo le 19, da Biciclettaro, tra un bicchiere di vino e un po’ di foto Valerio ci racconterà dei suoi viaggi in bicicletta.

Ci parlerà delle sue pedalate da Roma al Vallo di Adriano, da Copenaghen ad Atene e attraverso la Nuova Zelanda da Auckland ad Invercagill.
Scopriremo perché ha deciso di pedalare da solo per migliaia di chilometri, ci racconterà dei suoi primi viaggi in Spagna ed in Italia quando aveva 19 anni.
La ricerca della natura e dell’indipendenza, insieme alla passione per la bicicletta sono gli elementi che lo accompagnano in tutte le sue avventure.

 

 

L’ispirazione socio-storica-culturale è sempre sullo sfondo di questi viaggi.
Nel viaggio da Roma al Vallo di Adriano ha voluto ricalcare il percorso dell’espansione dell’Impero Romano e l’Ultima Legione.
Da Copenhagen ad Atene ha ricalcato al contrario la rotta dei migranti.
In Nuova Zelanda ha voluto ricercare lo spirito dei viaggi di James Cook.

 

 

Gli chiederemo come pianifica i suoi viaggi in base al tempo disponibile, alle proprie condizioni fisiche, alla voglia e al contesto.

Scopriremo quali sono secondo lui le “5 variabili” che incidono sul successo di un viaggio.